Case Mini Escavatori CX20B CX22B CX27B Uso e Manutenzione

Case Mini Escavatori CX20B CX22B CX27B Uso e Manutenzione

Case Mini Escavatori CX20B CX22B CX27B Uso e Manutenzione

lingua:Italiano
numero di pagine: 264

INDICE
PREMESSA……………………………………………………………………………………………………………………………………. 0-1
USO CONFORME ALLA DESTINAZIONE………………………………………………………………………………………….. 0-1
GENERALITÀ …………………………………………………………………………………………………………………………………. 0-2
CONTROLLI PERIODICI ………………………………………………………………………………………………………………….. 0-2
NOTA…………………………………………………………………………………………………………………………………………….. 0-2
CONSIDERAZIONI RELATIVE AGLI ORDINI……………………………………………………………………………………… 0-3
LIVELLI DI RUMOROSITÀ (2000/14/CE)……………………………………………………………………………………………. 0-4
LIVELLO DI POTENZA SONORA ………………………………………………………………………………………………….. 0-4
LIVELLO DI PRESSIONE ACUSTICA AL POSTO DI GUIDA…………………………………………………………….. 0-4
LIVELLO DI VIBRAZIONI TRASMESSE ALLOPERATORE …………………………………………………………………. 0-5
STRUTTURA DI PROTEZIONE OPERATORE……………………………………………………………………………………. 0-6
1. NORME DI SICUREZZA
1.1 INFORMAZIONI GENERALI DI SICUREZZA……………………………………………………………………………….. 1-3
1.2 NORME DI SICUREZZA …………………………………………………………………………………………………………… 1-4
1.3 CONTROLLI PRIMA DELLA MESSA IN MARCIA ………………………………………………………………………… 1-6
1.4 MISURE DI SICUREZZA DURANTE IL LAVORO……………………………………………………………………….. 1-13
1.5 SICUREZZA DURANTE I CONTROLLI E LA MANUTENZIONE…………………………………………………… 1-23
1.6 MISURE DI SICUREZZA DURANTE L USO DI BATTERIE…………………………………………………………. 1-32
1.7 TARGHE E DECALCOMANIE DI SICUREZZA…………………………………………………………………………… 1-34
1.7.1 NOTE RIGUARDANTI LE TARGHE E LE DECALCOMANIE DI SICUREZZA…………………………… 1-34
1.8 IMPIEGHI PROIBITI ……………………………………………………………………………………………………………….. 1-43
1.9 MISURE DI SICUREZZA DOPO IL LAVORO GIORNALIERO ……………………………………………………… 1-47
1.10 TRASPORTO ………………………………………………………………………………………………………………………… 1-48
1.11 TRAINO DELLA MACCHINA……………………………………………………………………………………………………. 1-50
2. INTRODUZIONE – COMANDI
2.1 INTRODUZIONE – COMANDI ……………………………………………………………………………………………………. 2-3
2.2 NOMENCLATURA GENERALE …………………………………………………………………………………………………. 2-3
2.2.1 DAVANTI, DIETRO, DESTRA E SINISTRA……………………………………………………………………………. 2-3
2.2.2 COMPONENTI PRINCIPALI ………………………………………………………………………………………………… 2-3
2.3 NOMENCLATURA POSTO DI GUIDA ………………………………………………………………………………………… 2-5
2.4 NOMENCLATURA STRUMENTI ED ELEMENTI DI COMANDO ……………………………………………………. 2-6
2.4.1 PANNELLO STRUMENTI…………………………………………………………………………………………………….. 2-6
2.4.2 INTERRUTTORI …………………………………………………………………………………………………………………. 2-9
2.4.3 LEVE E PEDALI ……………………………………………………………………………………………………………….. 2-12
2.4.4 CINTURA DI SICUREZZA………………………………………………………………………………………………….. 2-17
2.4.5 CABINA …………………………………………………………………………………………………………………………… 2-18
2.4.6 COFANI …………………………………………………………………………………………………………………………… 2-21
2.4.7 USCITE DI EMERGENZA ………………………………………………………………………………………………….. 2-22
2.4.8 REGOLAZIONE SEDILE……………………………………………………………………………………………………. 2-22
2.4.9 DISPOSITIVI ELETTRICI …………………………………………………………………………………………………… 2-22
2.4.10PORTAOGGETTI E ALTRO……………………………………………………………………………………………….. 2-23
3. FUNZIONAMENTO DELLA MACCHINA
3.1 FUNZIONAMENTO DELLA MACCHINA……………………………………………………………………………………… 3-3
3.1.1 CONTROLLO GIORNALIERO ……………………………………………………………………………………………… 3-3
3.1.2 VERIFICHE PRIMA DELLAVVIAMENTO MOTORE……………………………………………………………….. 3-4
3.1.3 PRERISCALDO MACCHINA………………………………………………………………………………………………. 3-10
3.1.4 AVVIAMENTO DEL MOTORE ……………………………………………………………………………………………. 3-11
3.1.5 VERIFICHE DOPO LAVVIAMENTO DEL MOTORE……………………………………………………………… 3-15
3.1.6 ARRESTO DEL MOTORE………………………………………………………………………………………………….. 3-17
3.1.7 FUNZIONAMENTO DELLA MACCHINA………………………………………………………………………………. 3-18
3.1.8 PARCHEGGIO MACCHINA ……………………………………………………………………………………………….. 3-30
3.1.9 CONTROLLI E VERIFICHE DOPO IL LAVORO……………………………………………………………………. 3-31
3.1.10MISURE DI SICUREZZA DOPO IL LAVORO ……………………………………………………………………….. 3-31
3.1.11MISURE DOPO UN ARRESTO DEMERGENZA DEL MOTORE…………………………………………….. 3-32
3.1.12MISURE DEMERGENZA PER UN GUASTO IMPROVVISO DELLA MACCHINA……………………… 3-33
3.1.13CAUTELA DURANTE LUSO DEI CINGOLI IN GOMMA………………………………………………………… 3-39
3.1.14FUNZIONAMENTO MACCHINA IN CONDIZIONI CLIMATICHE SFAVOREVOLI ……………………… 3-43
3.1.15MISURE DI SICUREZZA IN CASO DINATTIVITÀ PROLUNGATA DELLA MACCHINA…………….. 3-45
4. MANUTENZIONE
4.1 INFORMAZIONI GENERALI DI SICUREZZA……………………………………………………………………………….. 4-3
4.2 NORME GENERALI E PRECAUZIONI DI SICUREZZA ………………………………………………………………… 4-4
4.3 SPECIFICHE LUBRIFICANTI, COMBUSTIBILI E LIQUIDI DI REFRIGERANTI………………………………. 4-11
4.4 TABELLA GENERALE PER MANUTENZIONE ………………………………………………………………………….. 4-12
4.5 CARTELLINO MANUTENZIONE IN CORSO……………………………………………………………………………… 4-13
4.6 COPPIE DI SERRAGGIO PER VITI E DADI ………………………………………………………………………………. 4-14
4.7 COPPIE DI SERRAGGIO PER RACCORDI E TUBI IDRAULICI …………………………………………………… 4-15
4.8 MONTAGGIO RACCORDI, FLESSIBILI IDRAULICI E TUBI ………………………………………………………… 4-16
4.9 ELIMINAZIONE DELLA PRESSIONE NELLIMPIANTO IDRAULICO ……………………………………………. 4-17
4.10 SPURGARE LARIA DALLIMPIANTO COMBUSTIBILE………………………………………………………………. 4-19
4.11 SOSTITUZIONE DEL CINGOLO IN GOMMA …………………………………………………………………………….. 4-20
4.11.1RIMOZIONE DEL CINGOLO IN GOMMA …………………………………………………………………………….. 4-21
4.11.2INSTALLAZIONE CINGOLI IN GOMMA……………………………………………………………………………….. 4-22
4.11.3CONTROLLO E REGOLAZIONE DELLA TENSIONE DEL CINGOLO IN GOMMA……………………. 4-23
4.12 TABELLA DISPEZIONE E MANUTENZIONE ……………………………………………………………………………. 4-27
4.13 SE NECESSARIO…………………………………………………………………………………………………………………… 4-29
4.14 ISPEZIONE E MANUTENZIONE PRIMA DELLAVVIAMENTO (OGNI 8 ORE) ………………………………. 4-39
4.15 ISPEZIONE E MANUTENZIONE OGNI 50 ORE DI LAVORO (SETTIMANALE)……………………………… 4-42
4.16 ISPEZIONE E MANUTENZIONE OGNI 250 ORE DI LAVORO (3 MESI)……………………………………….. 4-48
4.17 ISPEZIONE E MANUTENZIONE OGNI 500 ORE DI LAVORO (6 MESI)……………………………………….. 4-58
4.18 ISPEZIONE E MANUTENZIONE OGNI 1000 ORE DI LAVORO (12 MESI)……………………………………. 4-59
4.19 ISPEZIONE E MANUTENZIONE OGNI 2000 ORE DI LAVORO…………………………………………………… 4-62
4.20 TABELLA DISPEZIONE E MANUTENZIONE ……………………………………………………………………………. 4-72
4.21 OLIO IDRAULICO BIODEGRADABILE ……………………………………………………………………………………… 4-73
5. TRASPORTO
5.1 PREPARATIVI PER IL TRASPORTO …………………………………………………………………………………………. 5-3
5.2 PROCEDURE SOLLEVAMENTO MACCHINA COMPLETA
(CX20B – CX22B)……………………………………………………………………………………………………………………… 5-6
5.3 PROCEDURE SOLLEVAMENTO MACCHINA COMPLETA (CX27B)……………………………………………… 5-7
5.4 SPECIFICHE DI CARICO………………………………………………………………………………………………………….. 5-8
6. SPECIFICHE
6.1 TARGA RIASSUNTIVA DELLE OPERAZIONI DI MANUTENZIONE……………………………………………….. 6-3
6.2 DIMENSIONI……………………………………………………………………………………………………………………………. 6-4
6.2.1 DIMENSIONI MACCHINA (CX20B, CX22B) …………………………………………………………………………… 6-4
6.2.2 DIMENSIONI MACCHINA (CX27B)……………………………………………………………………………………….. 6-5
6.3 SPECIFICHE GENERALI ………………………………………………………………………………………………………….. 6-6
6.3.1 SPECIFICHE GENERALI (CX20B, CX22B)……………………………………………………………………………. 6-6
6.3.2 SPECIFICHE GENERALI (CX27B) ……………………………………………………………………………………….. 6-7
6.3.3 TIPO CINGOLO (CX20B, CX22B)…………………………………………………………………………………………. 6-8,
6.3.4 TIPO CINGOLO (CX27B)…………………………………………………………………………………………………….. 6-8
6.3.5 TIPO BENNA (CX20B, CX22B)…………………………………………………………………………………………….. 6-9
6.3.6 TIPO BENNA (CX27B) ………………………………………………………………………………………………………… 6-9
6.4 PRESTAZIONI SCAVO …………………………………………………………………………………………………………… 6-10
6.4.1 PRESTAZIONE DI SCAVO (CX20B, CX22B)……………………………………………………………………….. 6-10
6.4.2 PRESTAZIONE DI SCAVO (CX27B) …………………………………………………………………………………… 6-12
6.5 PESI MACCHINA …………………………………………………………………………………………………………………… 6-14
6.5.1 PESI MACCHINA ……………………………………………………………………………………………………………… 6-14
7. ATTREZZATURA OPZIONALE
7.1 ATTREZZATURA MARTELLO IDRAULICO E PINZA……………………………………………………………………. 7-3
7.1.1 SELEZIONE MARTELLO IDRAULICO E PINZA DEMOLITRICE………………………………………………. 7-3
7.1.2 PRIMA DELLUSO DEL MARTELLO IDRAULICO E DELLA PINZA DEMOLITRICE……………………. 7-3
7.1.3 PREVENZIONE ALLA CONTAMINAZIONE DELLOLIO IDRAULICO………………………………………… 7-3
7.1.4 FUNZIONAMENTO ATTREZZI …………………………………………………………………………………………….. 7-4
7.1.5 REGOLAZIONE VALVOLA SELETTRICE ……………………………………………………………………………… 7-6
7.1.6 REGOLAZIONE VALVOLA DI ARRESTO ……………………………………………………………………………… 7-7
7.2 NORME DI SICUREZZA …………………………………………………………………………………………………………… 7-8
7.3 MOVIMENTAZIONE CARICHI SOSPESI ………………………………………………………………………………….. 7-12
7.3.1 TABELLA DEI CARICHI SOLLEVABILI POSTA IN CABINA …………………………………………………… 7-14
7.4 OPERAZIONI REGOLARI DISPEZIONE E MANUTENZIONE …………………………………………………….. 7-16
8. DIAGNOSI INCONVENIENTI
8.1 DIAGNOSI INCONVENIENTI GENERALE ………………………………………………………………………………….. 8-3
9. IMPIANTO ELETTRICO
9.1 GENERALITÀ ………………………………………………………………………………………………………………………….. 9-3
9.2 BATTERIE ………………………………………………………………………………………………………………………………. 9-4
9.3 SCATOLA FUSIBILI …………………………………………………………………………………………………………………. 9-6
ALLEGATO 1 – DICHIARAZIONE CE DI CONFORMITÀ

Reviews

You must log in and be a buyer of this download to submit a review.